Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Istituto Confucio Firenze

L'arte della ceramica in Italia e in Cina


L'ARTE DELLA CERAMICA IN ITALIA E IN CINA

Il 21 marzo 2017 si è tenuto a Firenze, nella splendida cornice di Palazzo Vegni, un forum internazionale sull'arte della ceramica in Cina e in Italia e il Celadon.

L'incontro è stato organizzato dall'Istituto Confucio di Firenze in collaborazione con i dipartimenti DISEI e DIDA dell'Università di Firenze e col Campus Sino-Italiano della Tongji University di Shanghai. 

Sono intervenute personalità di spicco nell'ambito dell'architettura, del design e della ceramica italiana e cinese: docenti di Industrial Design dell'Università di Tongji e dell'Università di Firenze, artigiani e imprenditori importanti della Cina e della Toscana.

I primi interventi, tenuti da Stefano Visconti e Stefano Follesa per la parte italiana e da Shanwei Song per la parte cinese, hanno affrontato in particolare la storia ed  i diversi principali aspetti dell'arte della ceramica, prima di un Paese e poi dell'altro.

Hanno successivamente preso la parola il Signor Simone  Marioni, proprietario dell'omonima storica azienda  ceramica di Calenzano e Li Zhen che ha approfondito il tema della ceramica e del Celadon, la tradizionale porcellana cinese, sottolineando come quest'ultima sia profondamente legata alla natura.

 

Il Forum è continuato nel pomeriggio con la visione del documentario sul Celadon cinese preparato dalla Professoressa Wang Li della Tongji University di Shanghai ed altri interventi di personalità illustri quali Yang Shengkan per la Tongji University, l'artigiano Sarri, per concludere poi con Richard Ginori, imprenditore proprietario della storica e famosissima azienda di Sesto Fiorentino.


immagine

Obiettivo del convegno, oltre a quello di far conoscere la tradizione e l'innovazione dell'arte ceramica, è stato quello di esplorare possibili modalità di cooperazione internazionale per favorire la valorizzazione di queste culture.

La sessione pomeridiana del convegno si è aperta con l'intervento di Luigi Dei, Rettore dell'ateneo fiorentino e del console Generale della Repubblica Popolare Cinese, Wang Fuguo.

 

 

Nelle due giornate successive, la delegazione della Tongji University di Shanghai, accompagnata dalla Direttrice Huang Chengzi e dal designer Stefano Visconti, ha proseguito il suo viaggio in Toscana con visite presso alcune delle più importanti aziende ceramiche d'Italia, quali Marioni e Bitossi, dove i docenti cinesi hanno potuto vedere con i propri occhi le varie fasi di lavorazione della ceramica in Italia (il colaggio, la cottura, la colorazione), mostrando il loro grande interesse nel notare piccole differenze di lavorazione tra Italia e Cina e proponendo ipotesi di future collaborazioni.

Il giorno successivo hanno potuto inoltre ammirare molte piccole botteghe di artigiani che lavorano all'interno di Artex, il Centro per l'Artigianato Artistico e tradizionale della Toscana.

Il tutto si è concluso con la visita al Museo della Ceramica di Montelupo dove ancora una volta i rappresentanti della Tongji  University si sono mostrati molto interessati e coinvolti.                                                                                                                                           

 

 

 
ultimo aggiornamento: 30-Mar-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina