Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Istituto Confucio Firenze

17 settembre 2016

immagine

 

Il 17 settembre 2016 l’Istituto Confucio presso l’Università degli Studi di Firenze ha celebrato il suo terzo Confucius Institute Day organizzando in piazza Ognissanti un pomeriggio ricco di esibizioni di arte e cultura cinese. 

Ha aperto la cerimonia l’inaugurazione della mostra fotografica La Cultura Cinese, tradizioni, usi e costumi, a cura della FIAP, Fédération Internationale de l’Art Photographique, allestita nel pittoresco Chiostro della Chiesa di Ognissanti.

Il presidente della FIAP, Riccardo Busi, ha presentato per la prima volta a Firenze una selezione di oltre settanta opere selezionate tra i migliori scatti realizzati da fotografi italiani e cinesi.

 

    

 

Dopo il taglio del nastro hanno salutato gli ospiti presenti il Console Generale Cinese sig. Wang Fuguo, i direttori di parte italiana e cinese prof.ssa Valentina Pedone e prof.ssa Cai Xiaoli, il Prorettore alle Relazioni Internazionali dell’ateneo fiorentino prof.ssa Giorgia Giovannetti, il vice sindaco Cristina Giachi, l’assessore del comune di Prato Daniela Toccafondi e il vicedirettore della Tongji University di Shanghai, l’università insieme alla quale l’ateneo fiorentino ha fondato il proprio Istituto Confucio.

 

Sono poi saliti sul palco per ritirare i certificati HSK tutti gli studenti che hanno seguito i corsi di lingua cinese durante l’anno accademico appena concluso e che hanno sostenuto l’esame lo scorso giugno. Gli studenti che hanno ottenuto i livelli più alti hanno ricevuto il certificato dal Console e dalla direttrice di parte cinese.

 

     

 

Il pomeriggio è stato allietato da danze e musiche tradizionali presentati dagli alunni della Scuola Cinese di Firenze e dall’Associazione degli Studenti Cinesi in Italia, mentre L’Associazione degli Artisti cinesi ha esposto in piazza alcune opere d’arte. Non sono mancate le esibizioni di arti marziali portate in scena dall’Associazione Sportiva Scuola di Kung Fu Tradizionale e le classiche lezioni introduttive alla lingua cinese tenute in piazza dai docenti dell’istituto.

 

 

 

Oltre alla mostra di fotografia il Chiostro della chiesa di Ognissanti ha ospitato anche i Maestri Nicola Piccioli, Presidente della FEIMO Contemporary Calligraphy, e Paola Billi che oltre alla classica dimostrazione di calligrafia hanno coinvolto i presenti in una gara che si è conclusa con una premiazione ai migliori caratteri dipinti.

 La manifestazione è stata realizzata con il patrocinio e la collaborazione, tra gli altri, del Comune di Firenze, del Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese a Firenze, e dei dipartimenti di Lingue, letterature e studi interculturali e di Scienze per l'Economia e l'Impresa dell'Università di Firenze.

 

 

   

PER GUARDARE IL VIDEO DELL'EVENTO CLICCARE QUI

 
ultimo aggiornamento: 21-Set-2016
Unifi Home Page

Inizio pagina