Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Istituto Confucio Firenze

Celebrazioni Sino-Italiane per il capodanno cinese

immagine
Docenti e studenti dell'Istituto Confucio festeggiano insieme l'anno della capra.

 

Il 15 febbraio 2015, per festeggiare l'arrivo del capodanno cinese, si è tenuto al teatro "Goldoni" a Firenze lo spettacolo "Felice festa della primavera", promosso dall'Ambasciata Cinese in Italia.
L'Ambasciatore cinese in Italia Li Rui Yu, il Console Generale di Firenze Wang Fu Guo, l'Assessore alla cultura del Comune di Firenze Dott.ssa Biagiotti, il Rettore dell'Università di Firenze Prof. Tesi, la Prof.ssa Cerbai, la direttrice dell'Istituto Confucio di Firenze Prof.ssa Cai Xiaoli, il Prof. Bellandi, gli insegnanti e gli studenti dell'Istituto Confucio di Firenze e molti altri spettatori hanno assistito a questo spettacolo.
Gli artisti cinesi, attraverso eccezionali acrobazie e magnifiche canzoni, hanno fatto ammirare al pubblico italiano alcune specialità e tradizioni della Cina classica e del popolo cinese. Lo spettacolo è stato ricco e brillante e ha riscosso fragorosi applausi.
Nel finale gli insegnanti e gli studenti dell'Istituto Confucio di Firenze hanno cantato il brano "Wo he ni". La direttrice Cai ha meticolosamente seguito gli insegnanti e gli studenti nell'organizzazione della performance, al fine di promuovere un ambiente di crescente amicizia fra Cina e Italia e di far fiorire un proficuo scambio culturale.
Gli spettatori, che hanno così potuto ammirare questo evento culturale, invece di andare via appena dopo la conclusione, sono rimasti dimostrando il loro apprezzamento, nella speranza di poter avere sempre più occasioni in futuro per conoscere la cultura cinese. 

 

 

 

 

 

 
ultimo aggiornamento: 18-Feb-2015
Unifi Home Page

Inizio pagina